Fantichisti '70

Reply

un pò di info per un fantic mik26 regolarità casa

« Older   Newer »
Stremp
view post Posted on 24/2/2012, 23:30 Quote




ciao,
sono appena entrato in possesso di un Fantic mik26 50 regolarità casa.
partendo la fatto che di meccanica non me ne intendo vi espongo i miei dubbi:

1)quanto fa di velocità massima questa moto perchè non so se ha i fermi o meno e nel caso cosa devo controllare? ( ho letto che il competizione fa circa 80km/h)
2)la frizione non staccava e così l'ho smontata ma aimè non mi sono segnato l'ordine dei dischi, cosa comporta questo? vanno poszionati in ordine di spessore?
3)come faccio a rimontare la messa in moto? cioè come si carica la molla e che posizione deve avere l'ingranaggio che viene girato dall'alberino della messa in moto?
4)una candela ngk R è troppo calda per questa moto? rischio che si buchi il pistone?
5)quanto ilio ci va nel cambio? che gradazione deve avere?

come avrete intuito dal mio linguaggio ''tecnico'' non sono pratico quindi se mi date una mano...

grazie!!
 
Top
view post Posted on 24/2/2012, 23:46 Quote
Avatar

Moderatore di Fantichistisettanta

Group:
Esperti
Posts:
5,476
Location:
padova

Status:


Ciao, la prima considerazione è che se non sei molto pratico, trovare qualcuno che almeno per la prima volta ti dia una mano "di persona" sarebbe molto importante. Ma non indispensabile.
Molte delle risposte che ti servono le trovi qui: http://fantichistisettanta.forumfree.it/?t=42139154
Aggiungo che i dischi della frizione andrebbe rimontati nell'esatta sequenza, o rischiano di slittare... prova a rimontare tutto seguendo le istruzioni del manuale, poi se permangono problemi... siamo qui.
ciao!

L'importante non è esser alti ma...ARRIVARCI!!
QUASI
image
 
PM Email  Top
Stremp
view post Posted on 25/2/2012, 00:03 Quote




ciao,
innanzitutto grazie per la celere risposta; non ho nemmeno pensato di guradre in quella sezione, ma solo in quella dedicata al Mik26 dove c'erano solo le schede tecniche, quindi grazie per il link.
per la frizione, ma rischia che slitti perchè l'usura non sarebbe più omogenea o perchè i dischi hanno spessori diversi? quindi nel caso comprassi i dischi nuovi li posso mettere nell'ordine che voglio?
per ora ancora grazie!!

ma non c'è il tasto ''modifica'' qui?
comuqne leggo nella scheda che mi hai lincato che per il regolarità casa la miscela va fatta al 5% ma sul tappo del mio c'è scritto che va al 2%...
come si fa?
 
PM  Top
Stremp
view post Posted on 25/2/2012, 19:47 Quote




allora ho pulito la frizione e ora stacca, solo che la leva è un pò dura e le marce entrano con un clack, però non mi pare che la frizione slitti...
inoiltre, la catena è arrugginita e lenta è la corona ha quindi i denti un pò storti; ho provato a tirarla coi registri ma sono arrivati alla fine ed è ancora lenta.
dove posso rimediare una corona e una catena datti al mio fantic? quanto costano all'incirca?
 
PM  Top
view post Posted on 27/2/2012, 18:13 Quote
Avatar

Member

Group:
Utente Full
Posts:
129
Location:
Terni

Status:


CITAZIONE (Stremp @ 25/2/2012, 18:47) 
allora ho pulito la frizione e ora stacca, solo che la leva è un pò dura e le marce entrano con un clack, però non mi pare che la frizione slitti...
inoiltre, la catena è arrugginita e lenta è la corona ha quindi i denti un pò storti; ho provato a tirarla coi registri ma sono arrivati alla fine ed è ancora lenta.
dove posso rimediare una corona e una catena datti al mio fantic? quanto costano all'incirca?

ciao la corona ed il pignone puoi trovarli alla PBR, consulta il sito per trovare un rivenditore vicino che può ordinartela ( www.pbr.it )
Il codice è questo

pbr415

per la catena la trovi da un ricambista chbiedi una Regina Extra passo 415

Comunque se chiedi a Bosisio Motori con una mail i pezzi che ti servono ti manda un preventivo, da loro trovi quasi tutto. (info@bosisiomotori.it)
Ciao
 
PM Email  Top
Stremp
view post Posted on 2/3/2012, 16:17 Quote




grazie Stefano per la gentile risposta, provvederò appena possibile
 
PM  Top
Stremp
view post Posted on 11/4/2012, 13:18 Quote




eccomi di ritorno con nuovi quesiti

1) sul manuale uso e manutenzione c'è scritto che la miscela va fatta al 5% mentre sul tappo del mio fantic c'è scritto al 2%, chi ha ragione?

2)ho letto nella pagina delle elaborazioni che si montava una guarnizione di 0,3 mm per la testa, ma io dopo aver smontato il g.t. ho trovato la guarnizione solo tra cilindro e carter, come mai? e quanto deve essere questa guarnizione tra cilindro e carter visto che la sostituisco?

3)purtroppo dalle mie parti non ho trovato un olio per cambio con gradazione 40 per cui ho usato un W50, dopo un pò che giravo ho spento la moto. quando sono andato per riaccenderla la pedalina scorreva come se non avesse compressione (come quando tiri la frizione e dai la spedalata per intenderci) ma si è accesa lo stesso solo che non saliva al massimo dei giri come mai? frizione consumata perchè slittava a causa dell'olio di diversa gradazione? premetto che la fascia del pistone non era inchiodata visto che ho smontato il g.t. per verificarlo.
se fosse colpa dell'olio, che mi consgiliate? il venditore mi ha consigliato un multigrado che ora però non ricordo che gradi avesse, mi dite eventualmente quale multigrado andrebbe bene, sempre che vada bene un multigrado su una moto come questa?

grazie
 
PM  Top
Stremp
view post Posted on 11/4/2012, 16:26 Quote




quanto devono essere spessi i dischi conduttori per essere ancora buoni? e da nuovi quanto sono spessi?
grazie
 
PM  Top
Stremp
view post Posted on 12/4/2012, 14:54 Quote




mi pare impossibile che nessuno mi risponda quando invece in altre discussioni rispondete subito.
perfavore, ho bisogno di una risposta perchè il rivenditore dei ricambi sta abbastanza lontano da dove abito io e vorrei andarci una volta sola se possibile.
grazie a tutti
 
PM  Top
view post Posted on 12/4/2012, 21:54 Quote
Avatar

Moderatore di Fantichistisettanta

Group:
Esperti
Posts:
5,476
Location:
padova

Status:


Eh le altre volte sapevo subito la risposta mentre stavolta no. Oppure a volte capita di non leggere giornalmente tutti i 3ad, a causa dei molti impegni che normalmente si hanno.
Ti assicuro che non si fanno preferenze ;)
In ogni caso, eccoci qua, proviamo ad essere utili!
Non ho sotto mano un pacco nuovo da misurare, quindi non so risponderti.
Però, proviamo a ragionare: primo imputato è l'olio(se non è la frizione regolata male..): con gli olii multigrado moderni la frizione del P6 tende a slittare: vai da un rivenditore di macchine agricole e prendi olio sae40 non multigrado e sostituiscilo.
E poi vediamo se si è risolto.
La miscela falla al 2% con un buon olio, al 3% per tranquillità tua ma non di più.
Buona cosa cambiare la guarnizione sotto al cilindro: quella tra testa e cilindro CI VA e partirei con un 0.5, valore che eventualmente cambierei dopo una accurata misurazione dello squish con lo stagno.
Per il problema a prendere giri, se non l'hai già fatto controlla BENE accuratamente tutta la RESPIRAZIONE del motore, cambia gli O-ring della marmitta ed ev. la guarnizione del collettore, e cambia candela.
Poi vedi come va.
Infine, all'inizio dicevi di non essere molto pratico in meccanica, così mi sento di darti un suggerimento: considera che questa moto potrai tenerla con molta soddisfazione e davvero poche spese per altri 30 anni: in quest'ottica considera l'opportunità di far dare una controllata al motore da un buon meccanico: 50euro di pistone, bella carburata e probabilmente passani i problemi.
Sennò siamo qua (magari tardando, a volte ;))
ciao!

L'importante non è esser alti ma...ARRIVARCI!!
QUASI
image
 
PM Email  Top
Stremp
view post Posted on 13/4/2012, 01:05 Quote




innanzitutto grazie per aver risposto e chiedo scusa se posso essere sembrato permaloso.

per quanto riguarda la moto:
appena pulita la frizione (se si legge qualche post sopra scrivo che era incollata e quindi non staccava) e messo l'olio con gradazione 50 la moto andava bene. il problema si è presentato dopo un pò che giravo e quando sono andato per riaccenderla (2 orette dopo) la pedalina scorreva con molta facilità quindi il problema non penso sia dovuto più all'olio che va in temperatura e fa slittare la frizione quanto a un problema di usura appunto dei dischi
comunque domani metto le misure dello spessore dei dischi così mi dici se sono ancora buoni e intanto vado a comprare l'olio sae40

per quanto riguarda lo squish, quanto dovrebbe essere per andare bene?

per quanto riguarda lo scarico/marmitta, non perdeva da nessuna parte...

comunque entro lunedì faccio sapere se ho risolto o i nuovi problemi :P

grazie ancora per il tuo aiuto!!
 
PM  Top
view post Posted on 13/4/2012, 07:02 Quote
Avatar

Moderatore di Fantichistisettanta

Group:
Esperti
Posts:
1,414
Location:
GORIZIA

Status:


Non so che tipo di frizione é montata sul tuo fantic comunque in una frizione a 10 tacche con tamburino a 6 molle vanno montati 5 dischi conduttori da 3.10mm (quelli con il sughero) e 5 dischi condotti da 1.3mm (quelli in ferro) per un totale di 22.0 mm. Le 6 molle con filo da 1.8 mm devono avere una lunghezza minima di 26mm.
Se il motore non sale di giri però la frizione non c'entra niente (quando il cambio é in folle la frizione non é soggetta a sforzi). A mio giudizio, oltre a quanto ti ha già giustamente suggerito mvanadium, verifica l'anticipo (per un codice deve essere di 1.5 mm mentre per un motore elaborato può scendere fino a 1.2mm PPMS), la tenuta delle guarnizioni e dei paraolii (mi fa molto pensare il fatto che non ci sia una guarnizione tra testa e cilindro...) e verifica che espansione e silenziatore non siano ostruiti da incrostazioni. Lo squish per un motore tranquillo va impostato attorno a 0.8 mm
Come olio motore io mi trovo benissimo con l'olio ATF (olio rosso)
marco

f-gr5
 
PM Email Web  Top
Stremp
view post Posted on 13/4/2012, 13:31 Quote




il mio monta la frizione a 4 molle
i dischi conduttori sono tutti di 3mm

mettiamo che il motore non salga di giri per via di aspirazioni d'aria o tappatute, ma perchè la pedalina scende con facilità?
 
PM  Top
view post Posted on 13/4/2012, 14:05 Quote
Avatar

Moderatore di Fantichistisettanta

Group:
Esperti
Posts:
1,414
Location:
GORIZIA

Status:


CITAZIONE (Stremp @ 13/4/2012, 13:31) 
il mio monta la frizione a 4 molle
i dischi conduttori sono tutti di 3mm

mettiamo che il motore non salga di giri per via di aspirazioni d'aria o tappatute, ma perchè la pedalina scende con facilità?

Se la pedalina scende e il pistone non si muove (come quanti "tiri" la leva della frizione) allora potrebbe anche essere causa della frizione ma se dici che il motore prende in moto (senza peró salire di giri) io penserei ad una mancanza di compressione; per me questa è la prima verifica da fare
Marco

f-gr5
 
PM Email Web  Top
Stremp
view post Posted on 13/4/2012, 18:00 Quote




CITAZIONE (marcovorme @ 13/4/2012, 14:05)
CITAZIONE (Stremp @ 13/4/2012, 13:31) 
il mio monta la frizione a 4 molle
i dischi conduttori sono tutti di 3mm

mettiamo che il motore non salga di giri per via di aspirazioni d'aria o tappatute, ma perchè la pedalina scende con facilità?

Se la pedalina scende e il pistone non si muove (come quanti "tiri" la leva della frizione) allora potrebbe anche essere causa della frizione ma se dici che il motore prende in moto (senza peró salire di giri) io penserei ad una mancanza di compressione; per me questa è la prima verifica da fare
Marco

si propio così, la pedalina scende come se tiri la frizione, solo che qualche scatto lo fa.

come faccio a vedere se ha compressione? giro il volano con la mano?
comunque non è che una volta accesa non salga di giri, è che se diciamo i giri massimi fossero 10000 la mia accellerando (sia in folle che andando) arriva a 4000-5000...

comuqnue ho smontato il g.t. e non mi pare abbia scalini o segni di scaldate; la fascia deve essere a filo col pistone o deve sporgere di qualche decimo di millimetro una volta ''stretta'? dite che mettere la fascia da sola nel cilindro per vedere quanto chiude è un test affidabile?
 
PM  Top
15 replies since 24/2/2012, 23:30
 
Reply